Smaltimento Vetroresina: barche in vetroresina

Smaltimento Vetroresina: barche in vetroresina

Utilizzo della vetroresina: onduline e barche in vetroresina

La vetroresina è un particolare materiale plastico che prende il nome dal fatto di essere rinforzata con il vetro. Il suo utilizzo nel mercato comune ha avuto inizio intorno agli anni Cinquanta del secolo scorso ed ha riscontrato da subito un elevato successo grazie alle sue caratteristiche tecniche.

Si tratta, infatti, di un materiale allo stesso tempo leggero e resistente, che viene utilizzato in particolare per la realizzazione di piccole barche in vetroresina e vasche per piscine in vetroresina, ma trova largo utilizzo anche in campo industriale (famose le onduline in vetroresina sui tetti di edifici civili ed industriali), in campo medico e civile.

Grazie alla sua versatilità e praticità, per oltre Cinquant’anni la vetroresina è stata utilizzata per un gran numero di applicazioni. Solo di recente, la sempre maggiore attenzione all’ambiente, al riciclo e allo smaltimento dei rifiuti ha portato a porsi una domanda fondamentale, relativa alle modalità di smaltimento dei rifiuti in vetroresina.

Tutte le informazioni sulle corrette modalità di smaltimento della vetroresina, onduline lastre vetroresina o vetroresina nautica a Salerno e in provincia possono essere richieste sul nostro sito di Smaltimento Salerno.

Smaltimento vetroresina rifiuti e normativa

Il problema dello smaltimento vetroresina è molto più grave di quello che si può immaginare, soprattutto se si pensa all’elevato utilizzo che si fa di questo materiale (si considerino le imbarcazioni, ad esempio). Rispetto ad altri materiali plastici, che vengono oggi facilmente riciclati o smaltiti tramite processi di riscaldamento, la vetroresina nautica presenta una limitazione.

Le resine termoindurenti che la rendono così resistente, infatti, sono resistenti alle alte temperature e pertanto non possono venire fuse come avviene invece per i materiali plastici generici che non contengono al loro interno fibre di vetro.

Vedi Anche:  Smaltimento scarti e rifiuti organici ortofrutticoli

Proprio le fibre di vetro, inoltre, rappresentano un’ulteriore problema inquinante. Esse, infatti, sono state riconosciute come sostanze pericolose da una direttiva comunitaria che le ha classificate con sigla R40, ossia come materiale cancerogeno di categoria 3.

Infine, va sottolineato che l’economicità della vetroresina, se da un lato rappresenta un elemento a favore di questo materiale, quando si parla di smaltimento diventa invece un fattore negativo. Le possibili modalità di riciclo che possono essere utilizzate per questo materiale, come gli oneri di discarica, sono economicamente poco convenienti.

Un esempio di come la vetroresina potrebbe essere trattata se i costi del trattamento non fossero troppo elevati rispetto al valore della vetroresina è ad esempio il riciclo tramite digestione acida che porta alla dissoluzione dei materiali in vetroresina tramite reazioni chimiche acide.

Meno costosa, ma sicuramente molto più inquinante, è invece la pratica di smaltimento vetroresina tramite incenerimento: questo metodo dà infatti origine a fumi molto inquinanti, creando un contrasto tra l’idea di riciclo e quella dell’inquinamento derivante dalle modalità di riciclo stesso.

Una pratica invece molto più apprezzata è il regrinding, che prevede la macinatura della vetroresina per ottenere materiale che possa essere utilizzato come filler in diversi contesti, in particolare in ambito edile. Questo metodo di riciclo è sempre più oggetto di studi, progetti e ricerche per permettere maggiori possibilità di utilizzo della vetroresina dismessa.

Demolizione barche in vetroresina: come procedere?

Se si dispone di materiali in vetroresina, di barche, biciclette o altri materiali di dimensioni più o meno ingombranti come le cisterne in vetroresina nuove o usate per prima cosa è necessario contattare un centro di smaltimento di rifiuti speciali.

Vedi Anche:  Raccolta e Smaltimento Rifiuti Ingombranti Salerno

A Salerno, è possibile contattare la nostra azienda specializzata nella raccolta e trasporto di materiali inquinanti e smaltimento in discariche o aziende che si interessano di riciclo di materiali particolari. Per richiedere il servizio di prelievo e valutare i costi relativi al materiale in vetroresina da smaltire sarà necessario contattare l’azienda.

Qual’è il codice cer vetroresina?

Per avviare lo smaltimento vetroresina codice cer 17 02 dovete sapere se l’azienda ritirerà o meno il materiale in vetroresina è necessario controllare quali siano i codici CER che vengono trattati.

Si ricorda che il CER (Catalogo Europeo dei Rifiuti) permette di identificare e classificare i rifiuti per garantirne un migliore smaltimento. Per conoscere quali siano i codici CER dei rifiuti che vengono regolarmente smaltiti dall’azienda di Salerno sono riportati all’elenco codice CER.

Per sapere il costo