Smaltimento RAEE Salerno (Rifiuti Elettronici)
Smaltimento RAEE Salerno (Rifiuti Elettronici)

Servizio raee cos è?

Con l’acronimo RAEE si indicano tutti i Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche, cioè quello che rimane degli apparecchi che usufruiscono di correnti elettriche o elettromagnetiche.

La raccolta raee di questo tipo di rifiuti speciali aumenta anno dopo anno e diventa quindi sempre più importante essere a conoscenza dei corretti metodi di smaltimento. Questo tipo di prodotti infatti comportano due problemi non indifferenti: in primo luogo sono altamente tossici per l’ambiente che ci circonda e in secondo luogo il fatto che non siano biodegradabili.

É fondamentale quindi smaltire correttamente questi prodotti in modo che i vari materiali come rame, ferro, vetro, piombo o mercurio presenti all’interno possano essere riciclati e riutilizzati: recupero raee.

I rifiuti raee si suddividono in 10 sottocategorie come per esempio i grandi elettrodomestici o le apparecchiature informatiche e di telecomunicazione ma anche i giocattoli elettronici e i vari strumenti medici e di monitoraggio. Si parla dello smaltimento raee, quindi: dallo smaltimento frigo allo smaltimento del pc.

Smaltimento rifiuti elettronici: cosa fare?

Lo smaltimento di questi rifiuti speciali è regolato da una norma che si chiama proprio Decreto RAEE. I raee devono essere trasportati presso dei centri autorizzati dal Ministero della Salute dove seguiranno diverse fasi di lavorazione.

Secondo la normativa raee in primo luogo verranno bonificati e posti in sicurezza con l’asportazione di qualunque elemento pericoloso, in seguito verranno quindi smontati e suddivisi i vari materiali così da portare a un successivo riciclo.

Proprio per facilitare lo smaltimento di questi rifiuti a partire dal 2010 è possibile consegnare, presso i vari rivenditori di prodotti elettronici, i rifiuti elettrici e elettronici con la procedura chiamata ritiro raee “1 contro 1”, cioè per ogni prodotto acquistato si può lasciare un prodotto dello stesso tipo presso il negozio. In caso di negozi con una superficie superiore ai 400 mq vi è inoltre l’obbligo di destinare un’area al ritiro di questi rifiuti senza nessun obbligo di acquisto.

Vedi Anche:  Smaltimento Rifiuti Edili, Calcinacci e Macerie

Smaltimento raee: cosa non fare?

La normativa raee indica non solo come smaltire correttamente i rifiuti raee ma anche quali sono tutte le cose da non fare. Prima di tutto non bisogna smontare il prodotto, infatti se fosse ancora funzionante potrebbe essere utilizzato da enti o scuole.

É inoltre ovviamente proibito abbandonare questi rifiuti in qualunque luogo che non siano i centri di raccolta prestabili, quindi assolutamente evitare di lasciarli vicino ai cassonetti, nelle normali discariche o ancora peggio nell’ambiente.

Come smaltire le apparecchiature elettriche a Salerno?

Non sempre è ovviamente possibile trasportare personalmente le apparecchiature elettriche presso i centri autorizzati per mancanza di tempo, di mezzi o a causa dei volumi importanti. É quindi fondamentale in questi casi affidarsi a ditte specializzate che siano correttamente iscritte all’Albo dei Gestori Ambientali Nazionali.

Nella zona di Salerno e provincia un esempio è la nostra azienda che da anni si occupa di fornire ai propri clienti con puntualità e serietà la possibilità di smaltire rifiuti speciali senza difficoltà. In questo caso basta semplicemente contattare la ditta indicando il tipo di rifiuto che si vuole smaltire e un esperto del settore indicherà tempi e costi per l’operazione.

Smaltimento.salerno.it si occuperà quindi di ritirare i rifiuti raee Napoli, Salerno e Caserta e trasportarli con i mezzi corretti presso le discariche autorizzate ritirando inoltre un documento che certificherà il corretto smaltimento secondo le direttive di legge.