Smaltimento Amianto/Eternit a Salerno
Smaltimento Amianto/Eternit a Salerno

L’amianto, come l’eternit, è un elemento altamente dannoso che ora non è più concepito nella costruzione di un edificio. È ormai da una ventina di anni che nessuna impresa edile impiega il materiale dell’amianto, per questo motivo è abbastanza facile riconoscere la presenza di questo materiale, basta valutare la data di costruzione dello stabile.

Una volta che ci si è assicurati dell’assenza dell’amianto eternit, si può comunque verificare ulteriormente che non sia presente in edifici preesistenti. Questa è un’attenzione importante perché sono molti gli edifici più antichi che ancora oggi presentano delle parti di amianto, lo stesso vale per l’eternit.

Questi due materiali, infatti, sono particolarmente resistenti, durevoli nel tempo ed economici: solo negli ultimi decenni si è scoperto che sono altamente dannosi e nocivi per la salute, soprattutto perché è certificato che le fibre scoperte perdono delle particelle che, se i inalate, provocano cancro e altre malattie molto gravi.

Smaltimento Salerno è l’azienda specializzata in smaltimento di rifiuti di tutte le tipologie, con un’attenzione speciale verso quelli pericolosi e nocivi per la salute dell’uomo, degli animali e dell’ambiente. Effettuiamo smaltimento amianto e Eternit in tutta la provincia di Salerno e dintorni.

Come si può smaltire l’amianto?

Prima di tutto è importante sapere che è obbligatorio eliminare e riciclare tutte le tipologie di rifiuti tossici, pena sanzioni anche molto esose. Un’azienda può richiedere il codice del rifiuto e riferirlo immediatamente all’azienda di smaltimento e riciclo, in modo che sia più pronta a capire come muoversi.

Una volta saputo il codice che viene stabilito dalla Comunità Europea, bisogna provvedere alla rimozione del rifiuto speciale che in questo caso è l’amianto. Il codice CER di tutti i tipi di amianto fa parte del gruppo 17 06. 

Vedi Anche:  Raccolta e Smaltimento Rifiuti Ingombranti Salerno

La Smaltimento Salerno è pronta a raggiungere la sede dell’edificio da trattare e fare un sopralluogo preciso, con tutte le procedure regolamentate, nella piena sicurezza non solo dei collaboratori e degli operai, ma anche delle persone che vivono in quel luogo. Infatti, il locale da cui deve essere rimosso l’amianto deve essere evacuato per la protezione di tutti gli individui presenti, per poi lavorare in modo più sicuro.

In più, gli operai della ditta sono tutti equipaggiati dei cosiddetti dispositivi di protezione individuale che assicurano ulteriormente la protezione e la salvaguardia della persona.
Una volta rimosso tutto il materiale nocivo presente, viene raccolto e portato in sede per un’adeguata e accurata demolizione.

Amianto eternit: materiali che non si possono recuperare

Se si tratta di altri rifiuti, come il vetro e la plastica, è possibile provvedere allo smaltimento e al conseguente riciclo del materiale in oggetti utili per tutta la comunità. È un comportamento green ed eco-sostenibile molto importante per l’ ambiente in cui viviamo. Nel caso di amianto, eternit e altri rifiuti dannosi, è molto difficile provvedere al riciclo di questi elementi ma si possono isolare delle parti pericolose e disinnescare in modo che siano del tutto innocue.

La rimozione e lo smaltimento dell’amianto è importante nei locali privati come in quelli pubblici come scuole, ospedali e strutture turistiche e alberghiere.
L’amianto era diffuso non solo nell’edilizia ma anche in altri settori come quello dell’industria, come fabbriche, industrie tessili e strutture turistiche.

Ora è facilmente sostituibile da altri materiali industriali come resinati, derivati cementizi, poliuretano e altri materiali derivati da brevetti chimici ad alta tecnologia. La Smaltimento Salerno è equipaggiata e pronta a risolvere ogni tipo di esigenza sia per pubblici che per privati, basta richiedere un preventivo e si verrà informati di prezzi e tempistiche

Vedi Anche:  Smaltimento e Ritiro Toner Esausti